quartiere marais parigi

Immergiti nel quartiere Le Marais Parigi con noi!

VISITARE.NET vive grazie al supporto dei suoi lettori. Quando effettui acquisti attraverso i link presenti, come quelli di Amazon, riceviamo un piccolo compenso che useremo per comprarci un caffè ☕. Pertanto, vi ringraziamo! Tranquilli, voi non pagherete di più.

Il quartiere Le Marais di Parigi

Il quartiere Marais Parigi è una delle zone più affascinanti della città.

Luogo di residenza dell’aristocrazia nel XVII secolo, fu abbandonato all’ira del popolo durante la rivoluzione e lasciato cadere in rovina, prima di essere risanato negli anni ’60.

Un tempo zona paludosa, come suggerisce il suo nome (marais significa palude), il quartiere acquistò importanza a partire dal XIV secolo grazie alla sua vicinanza con il Louvre, residenza favorita di Carlo V, diventando la zona preferita dall’aristocrazia francese, dove furono costruiti splendidi palazzi, molti edifici furono restaurati e trasformati in musei.

Oggigiorno uno dei quartieri di Parigi più apprezzato, il quartiere Marais Parigi ospita numerosi caffè e ristoranti, gallerie e boutiques alla moda che hanno riportato vita nel quartiere, rendendolo uno dei più affollati della città. 

Il quartiere Marais Parigi è uno dei quartieri di Parigi più trendy e bohème, situato sulla riva destra della Senna, adiacente sia a Place de la République che a Place de la Bastille.

Quartiere Le Marais di Parigi. Salta a:

quartiere marais parigi
Quartiere Marais Parigi - Photo by Darío Gutiérrez on Unsplash

DOVE SI TROVA IL MARAIS A PARIGI

Il quartiere Marais si trova nel III e IV arrondissement di Parigi, sulla rive droite (riva destra) della Senna. È situato nel centro storico di Parigi, ad est della Cattedrale di Notre-Dame. Di seguito la mappa.

Booking.com

COSE DA FARE A PARIGI MARAIS

Il cuore dello shopping del quartiere Marais Parigi scorre oggi tra le affascinanti boutique di Rue des Francs Bourgeois, dove un tempo sorgevano le antiche casse municipali che prestavano denaro ai cittadini.

Questa strada, sita appena a 500 metri da Place des Vorges, è una delle poche aree di Parigi nella quale i negozi rimangono aperti anche la domenica, garantendo a tutti qualche ora in più di shopping e relax. 

Le Marché des Enfants Rouges su Rue de Bretagne è uno dei più antichi mercati al coperto di Parigi, ed offre ogni tipo di prodotto fresco e fiori, mentre il famoso negozio di decorazioni casalinghe Fleux si trova su Rue Saint-Merri e merita di farci visita. Tra negozietti vintage, boutique e grandi magazzini, il quartiere Marais Parigi accontenta tutti. 

Vale la pena di raggiungere Rue de Rivoli per perdersi nello storico Bazar de l’Hôtel de Ville dove nel 1914 Marcel Duchamp acquistò lo scolabottiglie che avrebbe rappresentato il primo ready-made della storia, se invece siete alla ricerca di capi alla moda e di qualità basta recarsi presso le lussuose vetrine di Zadig & Voltaire o al Moia, il regno del design parigino.

Alcune delle griffe più famose hanno scelto il quartiere Marais Parigi per i loro punti vendita (Chanel, Yves Saint Laurent, Luois Vuitton) e molte sono le boutique del vintage di alto livello.

Tra i negozi di genere più famosi di Parigi, ma con ottimi prezzi, troviamo Vintage Desir e Noir Kennedy, posto ideale per chi cerca uno stile rock con prezzi medio alti o il Tilt Vintage (8 Rue de Rivoli), che ha una vasta gamma di prodotti dai 10 euro in sù.

Al 2 Rue de la Verrerie si trova Frip’irum dove potete trovare una vastissima gamma di vestiti anni ’70 e ’80 a prezzi economici, ma se cercate dei capi unici anche della prima metà del ‘900 i negozi che fanno al caso vostro sono Iglaine (12 Rue de la Grande Truanderie) e Kiliwatch (64 Rue Tiquetonne), i prezzi sono leggermente più alti ma ne vale la pena.

Vi segnaliamo anche Kilo Shop, dove gli indumenti vintage si pagano in base al peso. 

Il prezzo varia in base al colore della targhetta apportata sul prodotto, per saperne il costo occorre semplicemente appoggiarla sopra la bilancia esposta in negozio e selezionare il colore corrispondente al capo. I prezzi variano dai 20 euro in sù e la targhetta arancione indica il prezzo più alto. 

QUARTIERE MARAIS PARIGI COSA VEDERE

Se ti stai chiedendo nel quartiere Marais Parigi cosa vedere, abbiamo selezionato per te tutte le mete assolutamente imperdibili!

PLACE DES VOSGES

Tra le cose da vedere a Parigi, Place des Vosges è uno dei luoghi più incantevoli e deliziosi e teatro di molti avvenimenti storici. 

Iniziate il vostro viaggio dalla piazza più antica della città, la prima piazza reale di Parigi realizzata per volere di Enrico IV di Francia.

Un tempo sede di giostre e tornei, la storica Place des Vosges si trova nel cuore del quartiere Marais Parigi, la sua impressionante simmetria è ancora intatta dopo oltre 400 anni. 

Tutt’intorno quattro identici edifici che la circondono e che sotto i loro portici accolgono negozi d’antiquariato, gallerie d’arte e qualche cafè dove fermarsi.

Lo scrittore Victor Hugo ne fece la propria dimora per 16 anni.

MAISON VICTOR HUGO

La casa del grande poeta, drammaturgo e romanziere francese si trova al secondo piano nell’elegante palazzo Rohan-Guéménée, situato nella bellissima Place des Vosges, cuore del quartiere del quartiere Marais Parigi.  

Rappresenta oggi, insieme alla Maison de Balzac e al Museo della Vita Romantica, uno dei tre musei letterari di Parigi.  

Fondato nel 1902 dal suo amico e scrittore Paul Maurice, il museo contiene diversi manoscritti e oggetti di Victor Hugo, donati dallo stesso Maurice.

La visita della casa permette di ripercorrere le tre principali fasi della vita dello scrittore, prima, durante e dopo l’esilio, attraverso l’esposizione di mobili e cimeli che gli sono appartenuti, oltre a ritratti e disegni da lui stesso realizzati.

L’ingresso alle collezioni permanenti della Maison Victor Hugo, in assenza di mostre, è gratuito.

MUSEO CARNAVALET

Situato nel cuore del Marais, il museo Carnavalet è dedicato alla storia di Parigi.

Questo grande museo occupa due edifici adiacenti, con stanze decorate interamente con pannelli, mobili, opere d’arte ed incisioni della città di Parigi.

L’edificio principale è l’Hotel Carnavalet, costruito nel 1548 da Nicolas Dupuis, l’edificio adiacente, l’Hotel Le Peletier, del XVII secolo, mostra bellissime ricostruzioni d’interni del primo Novecento, mentre l’Orangerie, è dedicata alla preistoria e al periodo gallo-romano di Parigi. Il Rinascimento si trova al piano terra, mentre le opere che vanno dal XVII secolo alla Rivoluzione al primo piano. La collezione è ordinata cronologicamente e copre la storia di Parigi fino al 1789. 

Dal 2000, il museo Carnavalet gestisce anche la cripta archeologica della cattedrale di Notre Dame, dov’è custodita gran parte della storia di Parigi.

Quì, infatti, è possibile visitare gli scavi eseguiti sotto il sacrato della chiesa dove son stati rinvenuti numerosi reperti di diverse epoche, a testimonianza della vita della città.

quartiere marais parigi
Quartiere Marais Parigi Museo Carnavalet

MUSEE PICASSO

Volete visitare Parigi e non vedere il Museo Picasso?

Il palazzo di un esattore delle tasse del XVII secolo ospita la più grande collezione esistente al mondo di opere di Picasso.

Alla morte dell’artista spagnolo, che visse la maggior parte della sua vita in Francia, lo Stato francese, in cambio delle tasse di successione, incamerò molte delle sue opere.

Esse furono usate per costituire nel 1985 il museo, ospitato nell’Hotel Salé nel quartiere Marais Parigi.

La collezione, organizzata in ordine cronologico, copre l’intero percorso artistico di Pablo Picasso, al piano terra si trova un giardino con sculture, mentre al primo piano troverete i periodi blu e rosa di Picasso e le opere cubiste e neoclassiche. 

Oltre alle visite alle attrazioni turistiche e ai musei di quartiere potrete dedicarvi al relax e il posto ideale è sicuramente il parco.

Pensi ci siamo scordati qualcosa da vedere nel quartiere Marais Parigi? Scrivicelo nei commenti qui in fondo!

DOVE MANGIARE A PARIGI MARAIS

Tra una visita e un po’ di shopping è d’obbligo una sosta culinaria e il quartiere Marais Parigi offre molte soluzioni per tutte le tasche e per tutti i gusti.

  • Le Loir dans la théierè. Per una colazione in una tipica atmosfera favolista e bohèmienne accomodatevi nelle poltrone di Le Loir dans la théierè , dove troverete i rimandi di Alice nel paese delle meraviglie sulle pareti e una fetta gigante di torta al limone o tarte tatin da gustare.
  • Bourguignon du Marais. Dopo esservi immersi nel fascino del quartiere, potete recarvi al Bourguignon du Marais, che ha la fama di essere uno dei migliori ristoranti parigini. Propone una cucina tradizionale, a pranzo offre un menù a prezzo fisso molto conveniente.
  • Gaspard de la Nuit. Se desiderate assaporare le prelibatezze della cucina francese, in un locale che incarna lo spirito del luogo, vi consigliamo Gaspard de la Nuit.
    Ambiente elegante e raffinato, piatti serviti secondo la tradizione, vini scelti con cura ma con prezzi certamente non alla portata di tutti, ma lo sappiamo, la qualità si paga.
  • Come In. Se siete alla ricerca di un locale moderno con un menù alternativo ma ispirato alla tradizione francese, vi consigliamo Come In. Design accattivante, colori caldi sulle pareti e morbidi cuscini vi avvolgeranno. Un bistrot che brilla per gli elementi di contorno e per una cucina semplice e alla portata di tutti.
  • HANK. Siete vegetariani? Perfetto! Tra i ristoranti a Parigi più famosi c’è HANK, acronimo di Have a nice Karma, ed il nome promette bene! Il locale offre gli hamburger vegetariani più buoni del quartiere Marais Parigi oltre a ottimi dolci. È situato davanti ad un museo della caccia. Curioso vero? Chissà, un motivo ci sarà.


Nonostante Parigi non sia una località marittima, è piena di ottime brasserie dove mangiare del buonissimo astice.

  • Les Pinces è un localino grazioso, dove si mangiano dei buonissimi panini con l’astice.
    Il menù è limitato ma ad un prezzo irrisorio per la capitale francese e con una ricca carta di birre francesi.
  • L’Ilot, dove potete assaporare l’aria di mare e gustare le ostriche di Isigny, i gamberetti, i buccini e i vassoi di frutti di mare con i ricci freschi. La maionese è fatta in casa e il burro viene da Bordier. L’Ilot è l’ideale per una cena aperitivo, cibo fresco, poco costoso e tutto delizioso, unica pecca che non si può prenotare.


Che dirvi di più? Ogni quartiere a Parigi offre una grande varietà di ristoranti, bistrot e brasserie di tutti i tipi e troverete sicuramente quello che fa al caso vostro: troverete il vostro miglior ristorante a Parigi Marais?

Per ultimi ma non per importanza, ci sono i caffè parigini.

  • Il Cafè Leonard propone una cucina locale con prezzi bassi in un’atmosfera informale.
  • Broken Arm Café. Se volete unire lo shopping a del buon cibo vi consigliamo il Broken Arm Café, un magazzino inizialmente concepito per la vendita di vestiti. Bere il tuo caffè o pranzare a fianco alle amiche che provano dei vestiti, è questa l’atmosfera del locale. Ideale per un pranzo veloce a base di pesce o verdure, salumi e zuppe, per una pausa caffè o una colazione tardiva. Aperto solo per mezzogiorno.


Il quartiere Marais Parigi concentra la maggior parte dei piaceri che la città offre
, per questo vi consigliamo di regalarvi un tour gastronomico all’insegna della scoperta dei prodotti locali in questi ristoranti parigini.

Assaggiate vino, formaggi, salumi, baguette, marmellate e altre prelibatezze della tradizione francese.

E non perdetevi la cioccolata! Quì i dolci sono una cosa seria, un tripudio di mont blanc, macarons ed eclairs.

Nel quartiere ebraico del Marais c’è Sacha Finkelsztajn che propone dolci yiddish e Sadaharu AOKI, dove deliziosi dolcetti aromatizzati allo yuzo e allo hojicha vi attendono!

DOVE ALLOGGIARE NEL QUARTIERE PARIGI MARAIS

Dormire in uno dei quartieri più amati di Parigi è un’esperienza indimenticabile ma può essere anche molto dispendioso se non si ha un’idea di dove alloggiare.

Nel Marais è possibile respirare l’autentica atmosfera parigina, è un quartiere molto ricercato e che detiene molti alberghi che offrono l’opportunità di un ottimo
rapporto qualità – prezzo e sono collegati con il centro in maniera molto agevole, infatti la posizione del quartiere è ottimale per visitare Parigi a prescindere dal tempo che vi fermerete.

Sono molti gli hotel a Parigi che offrono soluzioni convenienti e pacchetti vacanze per singoli, coppie e famiglie, pertanto è necessario avere le idee ben chiare su cosa state cercando e sul tuo budget.

3 rue Caron, 4th arr.

Questo hotel boutique si trova in una posizione centrale nel cuore di Le Marais ed era noto per il suo charme e l’atmosfera accogliente.

8 Rue du Plâtre, 4th arr.,

Un’altra opzione conveniente in una posizione strategica a Le Marais, noto per il suo servizio amichevole e la pulizia.

3, rue de Jarente, 4th arr.

Un hotel economico ma accogliente con un’atmosfera caratteristica e una posizione comoda per esplorare il quartiere.

COME ARRIVARE DAGLI AEROPORTI DI PARIGI A PARIGI MARAIS

Sapere come arrivare a Parigi una volta atterrati è importante.
I collegamenti tra gli aeroporti  e il quartiere Marais Parigi non sono così semplici e veloci, ma andiamo nel dettaglio.

Dall'aeroporto Charles de Gaulle Parigi

La soluzione più economica per arrivare nel quartiere è l’auto che costa tra i 5/10 euro e impiega una mezz’oretta. In alternativa, ma ad un costo molto più importante, potete optare per il taxi che costa sui 50/60 euro. 

Attualmente non vi sono autobus che collegano direttamente l’aeroporto principale francese con il quartiere Marais Parigi. 

L’ unica linea che attraversa il colorato quartiere Marais è il numero 29, con partenza dalla stazione di Saint-Lazare, percorre Rue des Francs-Borgeois e attraversa Rue de Sévigné, dove si trova il Musée Carnavalet, e Place des Vosges.

Dall'aeroporto Beauvais Parigi

Dall’ aeroporto Beauvais a Parigi invece la soluzione più economica sono gli autobus che vanno direttamente dall’aeroporto alla Porte Maillot a Parigi.
Le partenze sono frequenti ed il costo è intorno ai 15 euro per un tempo di percorrenza che va dai 60 ai 75 minuti.
La soluzione più veloce è il taxi ma il costo è molto elevato, dai 120 euro ai 150 euro.

Servizio di navetta aeroportuale

Noi di Visitare.net offriamo un servizio di navetta privato che connette tutti gli aeroporti di Parigi alla città e Disneyland. Se desiderate prenotare, vi chiediamo di inoltrare la vostra richiesta cliccando QUI.

QUARTIERE MARAIS PARIGI PERICOLOSO?

Se ti stai chiedendo se il quartiere Marais Parigi è pericoloso, sappi che la capitale francese è tra le città più sicure d’Europa. Il quartiere le Marais è un quartiere movimentato ma non caotico come potrebbe essere il quartiere latino, vivido, pieno di boutique e piccoli negozi durante il giorno, e più calmo e pieno d’atmosfera durante la sera e la notte.

Detto questo, bisogna avere qualche normale accorgimento come in qualsiasi città o paese del mondo: non sventolare contante ai quattro venti anzi, meglio aver con se una carta di credito o debito, messa in una tasca diversa dai contanti. Non lasciare il telefono cellulare apoggiato sul tavolo ma tienilo in tasca.

Borse e zaini devono essere sempre sott’occhio e non lasciati in zone di passaggio. In questo modo eviterai di essere un target per qualche potenziale borseggiatore. Insomma, il buon senso eviterà spiacevoli inconvenienti, qui come ovunque.

Tornando alla domanda iniziale, è il quartiere Marais Parigi pericoloso? No se adotterai queste semplici regole che ti abbiamo suggerito, ed ora pensa solo a goderti questo spettacolare quartiere della capitale francese!

CURIOSITÀ

Ormai da secoli il quartiere Marais Parigi è considerato il quartiere ebraico, specialmente nelle zone intorno a rue des Rosiers e nelle vie circostanti dove troverete una serie di pasticcerie e locali tipici, con molti venditori di falafel e tutt’intorno una serie di stradine in cui si respira ancora l’atmosfera d’un tempo, diversa dalla calma “borghese” di altre zone  del quartiere. 

Si tratta di un’importante attrazione per i milioni di turisti che ogni anno visitano la capitale francese, che camminando tra le strade di questo quartiere hanno la  possibilità di immergersi negli usi e nei costumi della cultura ebraica, grazie anche alla presenza del museo dedicato alla storia degli ebrei durante la seconda guerra mondiale.

Le Marais è conosciuto anche per la sua fama di quartiere gay-friendly della capitale francese e rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per la vita culturale e intellettuale della città. 

La zona del “triangolo rosa”, tra rue Vieille du Temple, rue Beaubourg e rue des Rosiers ha la più alta concentrazione di locali e divertimento per le vostre serate.

CONCLUSIONI

Una visita al quartiere Marais Parigi è una vera e propria esperienza di viaggio adatta a tutti, singoli, coppie e famiglie.
Questo quartiere parigino è un mix perfetto di stili e culture, storia e arte, che con le sue mille sfaccettature si afferma come il quartiere  più visitato della città, che attira ogni anno un numero crescente di turisti grazie all’unicità delle sue attrattive.

Ciao, sono Marina e sono originaria di Torino, in Italia. Ho una laurea in economia e ho insegnato contabilità per diversi anni. Grazie al lavoro di mio marito, ho avuto l’opportunità di viaggiare in Europa per un po’ prima di stabilirmi in Spagna otto anni fa. Mi piace esplorare nuovi posti e conoscere nuove culture, ma mi sento a casa qui in Spagna.

Marina
Iscriviti alla Newsletter!
Unisciti al gruppo!
I migliori hotel a Parigi
I Nostri Servizi
Tour Parigi

Con i nostri Tour di Parigi, ti faremo esplorare la città in una maniera completamente nuova!

Deposito bagagli
Assicurazione di viaggio: necessaria?

La tessera europea di assicurazione è veramente sufficiente in caso di problemi?  Ed in caso di furto?

Il modo più efficace, elegante e personale per raccogliere i tuoi pensieri, avventure, foto e video

Pinna ora!
Esplora l'arte, la moda vintage e l'incanto storico nel Quartiere di Marais Parigi: un'esperienza unica. #MaraisParigi #QuartierediMarais #CulturaParigi #VintageShopping

Hai visitato Parigi con noi? Scrivici cosa ne pensi.

Iscriviti
Notifica di
0 Comments
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti