Parigi vs Roma: quale città iconica è giusta per viaggiare?

Indecisi su quale capitale europea visitare?
Parigi o Roma, vi aiuteremo a scegliere la tua meta perfetta

VISITARE.NET vive grazie al supporto dei suoi lettori. Quando effettui acquisti attraverso i link presenti, come quelli di Amazon, riceviamo un piccolo compenso che useremo per comprarci un caffè ☕. Pertanto, vi ringraziamo! Tranquilli, voi non pagherete di più.

Roma è considerata una delle città più belle e antiche del pianeta. Il tempo di Roma ha più di 2500 anni ed è stato un centro di potere e cultura, politica e progresso sin dalla sua fondazione.

La creazione della città è ricca di leggende e mitologia. Esistono numerose versioni diverse di come è stata creata la città. Molti imperatori romani erano governati dalla potente Roma e questo era il luogo da cui è cresciuto il massiccio impero romano.

IN QUESTO ARTICOLO TROVERAI:

Le cose da fare a Roma

Le cose da fare a Roma possono essere molto diverse e includere esplorare i siti storici della città, fare una passeggiata attraverso il Colosseo o visitare uno dei luoghi che rendono Roma così unica. Ci sono anche molte attività disponibili per coloro che vogliono trascorrere il loro tempo a Roma, come andare alle gallerie d’arte, visitare le terme romane o godersi una serata in città.

Il Colosseo Roma

Un simbolo duraturo di questo mondo romano, il Colosseo è un’imponente struttura ellittica di 613 per 513 piedi, che un tempo era la sede di un corpo idrico artificiale. Il lago fu prosciugato per consentire al Colosseo di segnare la fine del dominio dittatoriale. È stato progettato per contenere 60.000 ospiti seduti e 10.000 ospiti in piedi tra il pubblico e in un dato punto l’anfiteatro poteva contenere circa 70.000 persone.

L’esterno della struttura, che equivale a un edificio di 12 piani, comprende archi e colonne realizzati in diversi stili: toscano nel punto più basso, ionico al centro nel mezzo e corinzio nel livello superiore. Invece di colonne e archi al quarto piano del Colosseo, l’edificio è adornato da minuscole finestre. In contrasto con il fatto che il resto del Colosseo era per lo più bianco e nero, la sua struttura principale era bianca.

L’Arena del Colosseo è stata realizzata utilizzando pietre nere e rosse. Si credeva che i romani coprissero il pavimento dell’arena con la sabbia per impedire ai partecipanti di scivolare e rendessero facile la pulizia dopo i combattimenti dei gladiatori.

 Stai cercando di vedere il Colosseo a Roma? In tal caso, assicurati di acquistare i biglietti del museo del Colosseo in anticipo.. I biglietti vengono messi in vendita di solito circa 1-2 mesi prima della partita, quindi è importante assicurarsi di essere tra i primi della fila. E se c’è un po’ di fortuna, puoi anche ottenere uno sconto acquistando online.

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è un museo dedicato alla storia e all’arte del popolo etrusco. Il museo si trova a Roma, in Italia, e presenta molti famosi manufatti etruschi. Il museo è aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 9 alle 17.

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è un museo che si trova a Roma. Il museo è dedicato alla storia e alla cultura del popolo etrusco. Il museo ha mostre che si concentrano sulla storia di Roma e il popolo etrusco. Il museo ha anche mostre che si concentrano sulla storia dell’agricoltura e dell’industria.

Colle Palatino

Il colle Palatino è una delle zone più antiche dell’odierna Roma, considerata la montagna più alta situata nella regione del Tevere. A 40m, si trova sopra lo storico Foro Romano. Offre la migliore vista di Roma e da questo punto puoi goderti la vastità di Roma che si apre davanti ai tuoi occhi.

Nella mitologia romana, è qui che si ritiene siano state trovate le leggende di Romolo e Remo, che in seguito costruirono Roma. Roma. Diverse strutture sono ancora in piedi sul sito, come il Palazzo Flavio insieme al Tempio di Cibele.

L’ingresso al Foro Romano garantisce anche l’ingresso al Colle Palatino, quindi assicurati di prenderti il tempo per scalarlo e vedere questo fantastico punto di vista.

Le cose da fare a Parigi

I viaggiatori più ottimisti non potranno visitare tutte le attrazioni offerte da Parigi. È tra le città più amate al mondo e ogni parte di questa Città della Luce offre qualcosa che vale la pena dare un’occhiata.

Questa capitale francese è uno dei ristoranti più romantici, i luoghi più rinomati da visitare, le gallerie, i musei più belli e molto altro. Parigi, ovviamente. Questa è la lista delle migliori cose da fare a Parigi.

Tour Eiffel

Nel 1889 si tenne una mostra mondiale per celebrare il 100 ° anniversario della rivoluzione francese e nel 1889 la Torre Eiffel fu suggerita come l’attrazione principale di questo evento a Parigi. Gustave Eiffel, l’ingegnere capo, è stato ispirato dal suo lavoro all’Osservatorio Latting di New York City e ha promesso a Parigi la struttura più magnifica che sarebbe stata così alta da toccare il cielo. Il budget per la costruzione della Torre era di 6,5 milioni di franchi, ma lo stato ha sborsato solo 1,5 milioni di franchi per la costruzione.

La costruzione della Torre con un piccolo budget è stata una grande sfida e Gustave è stato costretto a pagare i soldi extra nelle sue tasche. Ha acquisito i diritti di progettazione, tuttavia, il compito di progettare l’aspetto e l’atmosfera dell’edificio è stato delegato a Stephen Sauvestre, Maurice Koechlin ed Emile Nouguier.

Museo del Louvre

Il Louvre è il museo più visitato al mondo, accogliendo oltre 10 milioni di visitatori nel 2018. Il palazzo che un tempo era la residenza reale è ora il museo che ospita alcune delle opere d’arte più famose del mondo (mai sentito parlare della Gioconda?) .

Attraversare le sale che una volta passeggiava Luigi XIV (qui risiedeva prima del suo trasferimento a Versailles) ed essere circondati dagli artisti più famosi del pianeta è un’esperienza indimenticabile. Il museo è operativo dal 1793. Il Louvre ha oltre 35.000 opere che coprono 75.000 piedi quadrati. Ha una gamma di arte che va dall’inizio dell’antichità alla metà del XIX secolo.

Questo complesso del Louvre ospita anche i giardini delle Tuileries che sono pieni di sculture e sono un posto meraviglioso per passeggiare. Un viaggio al Louvre è un ottimo modo per riempire la durata di un’intera giornata (o settimane!) Quindi pianificare in anticipo le cose che vorresti vedere con l’aiuto del sito web del museo è un’ottima idea.

UNISCITI A NOI!

Hai visitato Parigi con noi? Scrivici cosa ne pensi.

Iscriviti
Notifica di
0 Comments
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti