IL MIGLIOR PANORAMA DI PARIGI

Ammira il miglior panorama di Parigi: dalla maestosa Torre Eiffel all'incantevole Sacré-Cœur, goditi una vista mozzafiato sulla città dell'amore.

VISITARE.NET vive grazie al supporto dei suoi lettori. Quando effettui acquisti attraverso i link presenti, come quelli di Amazon, riceviamo un piccolo compenso che useremo per comprarci un caffè ☕. Pertanto, vi ringraziamo! Tranquilli, voi non pagherete di più.

Il miglior Panorma di Parigi

Ogni viaggio che vi capiterà di fare a Parigi è diverso da tutti gli altri che potrete fare, la città sembra donare ogni volta un punto di vista differente, un continuo movimento di esperienze e installazioni creano il turbine di emozioni intorno agli aspetti più classici e storici della città.

Parigi è interessante di giorno come di notte, all’alba e con le luci calde del tramonto, di sicuro è una delle capitali europee più fotografate, che siate appassionati di fotografia o semplici turisti, tornerete a casa con tante immagini e tanti video salvati sui vostri dispositivi e soprattutto impressi nella vostra mente.

Chi non ha mai cercato il miglior panorama di Parigi per scattare una bella foto? Una città ricca di linee, prospettive, palazzi, colori, verde, monumenti, ma di sicuro anche di… altezze e punti panoramici.

Ebbene si, anche a Parigi si cerca un punto di vista ampio o “in alto” per vedere di più per allargare l’orizzonte, per sfruttare la migliore esposizione per una panoramica che poi porteremo a casa con orgoglio.

Sia per una bella fotografia, sia per l’idea di vedere il più possibile dell’estensione della città, o anche solo per trovare un punto di vista nuovo, suggestivo, ecco che i turisti cercano di salire in alto e di certo non solo sulla Tour Eiffel.

Proprio perché questa grande capitale è in continuo movimento e in continuo rinnovarsi, anche le salite su monumenti e palazzi cambiano nel tempo, ma proviamo ad elencare i punti panoramici più classici, dando precedenza ai luoghi gratuiti per poi passare alle entrate a pagamento.

Panorama di Parigi. Salta a:

La Terrazza del Printemps Haussmann

GRATUITO. Situato nel IX arrondissement, dietro l’Operà Garnier, questo grande magazzino, capolavoro di architettura, offre una vista spettacolare sulla città dalla sua terrazza panoramica.

È il quartiere dei grandi magazzini e delle grandi firme ad ogni angolo, ma questo grande palazzo che occupa più di un isolato, è sicuramente famoso per il suo tetto panoramico dove si può accedere gratuitamente.

L’oro delle cupole, i frontoni dei palazzi più classici e l’immancabile Tour Eiffel, l’Operà Garnier il Pantheon e poi tutte le costruzioni più distanti, si vede davvero molto da qui e poi, pur con prezzi non troppo popolari, c’è anche la possibilità di mangiare o bere qualcosa in terrazza, per godersi con calma il panorama di Parigi.

Fermata consigliata: Havre Caumartin.

Il Ponte Alexandre III

GRATUITO. È situato sulla Senna, inaugurato nel 1900, collega l’Esplanade des Invalides con il Petit e Grand Palais, questo ponte offre una vista spettacolare sulla Torre Eiffel e sulla Senna stessa, in modo totalmente gratuito.

È imponente e riccamente decorato con le colonne sormontate da statue mitologiche dorate; per vedere meglio la sua arcata potete anche passarvi sotto scendendo le scale e procedendo attraverso il passaggio pedonale sul lungo Senna, ma certamente è da sopra che vi consentirà di ammirare la città. Con Les Invalides di fronte ci si rende conto della maestosità di questa città.

Metro o RER: Invalidés.

panorama di parigi

Panorama di Parigi dal ponte Alexandre III

l Sacré-Cœur

GRATUITO. Situato sulla collina di Montmartre, il Sacré-Cœur offre un’ottima vista sulla città. La grande scalinata, il piazzale, sembrano proprio aprire un respiro su Parigi. Che vi saliate a piedi, in funicolare o arrivando lateralmente, è poi da questi gradini che avrete la panoramica sulla città.

Nelle afose sere d’estate è facile trovare molta gente anche quando è calato il sole, per vedere le luci della città e per cercare un po’ di fresco.

La visita alla Basilica è libera, ma se gli scalini non vi spaventano, dopo quelli della scalinata (circa 200) potreste provare a salire sulla cupola (300), l’ingresso prevede però un biglietto da pagare, e c’è la possibilità di combinare l’ingresso con la cripta; la biglietteria è all’esterno della basilica, sulla sinistra.

Una volta giunti su questa bella collina, non mancherete certo di visitare l’intero quartiere, cliccando qui potete leggere un approfondimento su Montmartre.

Il Parc de Belleville

GRATUITO. Situato sulla cima di una collina a nord-ovest della Ville, il parco offre una vista panoramica spettacolare sulla città, con la Torre Eiffel e il Sacré-Cœur che spiccano sullo skyline parigino.

Attraversare il parco è una piacevole immersione nel verde, partendo proprio dal Belvedere di Belleville. Qui oltre a meravigliarsi della città da un ottimo punto panoramico, si possono ammirare mosaici, graffiti e spesso anche installazioni artistiche in questo che è un quartiere tutto da scoprire.

Al Belvedere si arriva dalla fermata Metro Pyrenées, si scende un breve tratto di rue del Belleville fino a svoltare a sinistra in rue Piat che si percorre fino allo slargo del Belvedere. Se siete arrivati fino a qui, non perdete l’occasione di scoprire qualcosa di questo bel quartiere: cliccando qui potete leggere un articolo di approfondimento.

La Senna

Non possiamo aver visto tutta Parigi (di per sé già difficile) senza un giro in battello lungo la Senna: è un’esperienza indimenticabile che permette di ammirare il panorama di Parigi da una prospettiva unica e rilassante.

I palazzi imponenti che dalle strade si vedono solo in parte, dal fiume vi appariranno in tutta la loro grandezza e ogni momento sarà buono per scattare una fotografia, specie se verso l’ora del tramonto.

Sono diverse le compagnie che offrono la navigazione sulla Senna, alcune anche con possibilità di consumare un pasto a bordo o di vivere un’esperienza sicuramente romantica.

Dai tradizionali Bateaux Mouches, al Bateaux Parisien che propone la Crociera Miracolus con animazione per i più piccoli e gli appassionati di Ladybug, ma potreste concedervi anche solo una crociera con un calice di champagne, oppure una vera e propria cena mentre navigate. Le principali partenze sono nella zona della Tour Eiffel e tutte le compagnie propongo una navigazione simile, i prezzi partono da 15-16 € con riduzioni bambini.

La Torre Eiffel

È inevitabilmente il simbolo di questa città: la vista dalla cima della torre è senza dubbio uno dei punti panoramici più famosi di Parigi.

Il primo piano è il più esteso ed è posto a 57 metri, il secondo a 115 metri, ci si arriva in ascensore o a piedi con circa 700 gradini, il terzo piano a 276 metri è raggiungibile solo in ascensore.

Al primo e al secondo piano si trovano anche ristoranti ed installazioni che permettono di scoprire la storia della torre e di individuare agevolmente quanto offre questo magnifico panorama di Parigi.

Sono presenti anche i binocoli per osservare più da vicino palazzi e monumenti. Gli accessi alla torre sono due: Sud e Est.

Esistono biglietti saltacoda e sono disponibili guide in diverse lingue da utilizzare con il proprio smartphone. Quando sarà il momento di scendere dal secondo piano, i visitatori (muniti di biglietto ascensore) potranno optare, se lo desiderano, per le scale oppure per l’ascensore con tappa e visita del 1° piano, chi ha scelto il biglietto scale potrà invece scendere solo utilizzando le scale.

Diverse formule propongono la salita in abbinamento con cena e champagne o con altre proposte “turistiche”.

Orario di apertura dalle 9.30 alla ore 23. Fermate utili: linea 9 (Trocadero), linea 6 (Bir-Hakeim), linea 8 (Ecole militaire). Qui ogni informazione.

Il Museo d'Orsay

Oltre a essere uno dei più bei musei della città, questo museo d’arte situato sulla riva sinistra della Senna offre una vista magnifica sulla città dalla sua terrazza.

Dopo aver ammirato le più importanti e note opere esposte nel museo, vi accorgerete che è guardando fuori che potrete vedere altra meraviglia.

Attraverso le vetrate, attraverso l’orologio, cornice emblematica delle più belle fotografie, vedrete Parigi e la collina del Sacro Cuore vi sembrerà a un soffio da voi.

Mi sento poi di aggiungere che il Museo è esso stesso un panorama incantevole, visto dal lungo Senna, con le luci che si riflettono sull’acqua.

L’entrata al museo è gratuita ogni prima domenica del mese. Informazioni sul sito ufficiale, ed è possibile acquistare un biglietto saltacoda con inclusa la visita guidata agli impressionisti.

panorama di parigi

Panorama di Parigi visto dal Museo d'Orsay

La Terrazza dell'Arco di Trionfo

È situata in cima all’Arco di Trionfo, monumento posto al centro di piazza Charles de Gaulle: celebra la Francia con le sue vittorie e le sue sconfitte e gli eroi di tutte le guerre.

La terrazza è posta a 50 metri d’altezza e offre una vista a 360 gradi sulla città, sono quasi 300 i gradini per salire in cima e si paga un biglietto per la terrazza (13€). Qui potete leggere la storia di questo monumento nazionale e trovare tutti gli approfondimenti.

È possibile acquistare un biglietto combinato per l’Arco di trionfo + crocera sulla Senna, per godere di due punti panoramici con una sola prenotazione!

Fermate consigliate: Kléber (linea 6), Georges V (linea 1) ou Charles de Gaulle Étoile (linee 1, 2, 6).

L’Istituto del Mondo Arabo

È uno splendido edificio dedicato come dice il nome stesso al mondo arabo e all’islamismo situato nel V arrondissement.

L’architettura unisce il mondo arabo a quello occidentale in uno spazio di quattro piani di museo, mostre ed esposizioni. l’Istituto propone anche corsi e dibattiti e attira i turisti non solo per la quantità di opere esposte, ma anche per la sua terrazza posta all’ultimo piano dalla quale la vista spazia sulla Senna, su Notre Dame e sui palazzi che circondano l’Istituto.

Qui informazioni per le diverse tipologie di biglietti.

La Terrazza della Basilica di Notre-Dame

Nonostante l’incendio che ha colpito la cattedrale nel 2019, la terrazza della basilica offre ancora una vista spettacolare sulla città.

Le due torri raggiungono i 69 metri d’altezza: oggi purtroppo sono ancora chiuse in seguito all’incendio, ma se da una parte questo è esso stesso un punto panoramico ed emblematico della città, la speranza è che presto l’edificio possa essere nuovamente aperto al pubblico anche permettendo la salita dei turisti.

Montparnasse

Avevamo detto 10 punti dove ammirare il paonrama di Parigi? Allora ve ne regaliamo uno!

Questa torre è uno dei palazzi più alti della città e offre una vista panoramica a 360 gradi su Parigi.

Un osservatorio panoramico è posto al 56° piano al quale si arriva in 38 secondi di ascensore e la vista è quella da una altezza di 200  metri, rimanendo al chiuso e al riparo da sole e intemperie. È possibile acquistare un biglietto saltacoda per accedervi.

Dal 1° aprile 2023 la terrazza del 59° piano è stata chiusa perché sono in corso procedimenti legali, si può solo sperare che si risolvano con la conseguente riapertura di questo tetto sulla città. Bar e ristoranti renderanno la vostra visita piacevole e confortevole.

Fermata metro: Paris Montparnasse Hall 1 – 2.

Conclusioni

Esiste un panorama Parigi più bello di un altro? Forse no, questa città è magica e lo è vista da ogni sua angolazione, che sia dall’alto o dal fiume, da un ponte o dal tetto di un palazzo, vi farà rimanere a bocca aperta.

Quelli elencati sono forse i luoghi più caratteristici e conosciuti, ma voi avete incontrato un punto panoramico davvero speciale di Parigi?

Consigliatelo pure ai lettori con un commento a fondo pagina e buona visita a Parigi!

Marika
Marika
Giornalista pubblicista dal 2005 scrivo per giornali di provincia, il mio lavoro principale mi porta sia a contatto con il pubblico, sia a immergermi tra i numeri dei bilanci di un ente pubblico, ma sempre la sera ritrovo la pace a casa, nella campagna Monferrina, con la mia famiglia. Innamorata della Francia sin da bambina, oggi amo parlare e scrivere di Parigi perché è un modo per continuare a rimanere aggiornata sulla capitale francese non potendoci andare tanto quanto vorrei.
Marika
Iscriviti alla Newsletter!
Unisciti al gruppo!
I migliori hotel a Parigi
I Nostri Servizi
Tour Parigi

Con i nostri Tour di Parigi, ti faremo esplorare la città in una maniera completamente nuova!

Deposito bagagli
Assicurazione di viaggio: necessaria?

La tessera europea di assicurazione è veramente sufficiente in caso di problemi?  Ed in caso di furto?

Il modo più efficace, elegante e personale per raccogliere i tuoi pensieri, avventure, foto e video

Pinna ora!

Qual’è il miglior panorama di Parigi? Scrivicelo nei commenti!

Iscriviti
Notifica di
0 Comments
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti